Sagre & Mercatini

By Manu Venditti | Advanced

SAGRE & MERCATINI

L'Italia è famosa in tutto il mondo come una delle capitali dell'alta moda. Di solito chi si appresta a fare un viaggio nel Bel Paese sa già che dedicherà almeno qualche ora della vacanza a cercare i negozi più famosi e magari a fare qualche acquisto.

Click for English

È vero... in Italia ci sono negozi stupendi e molti stilisti famosi sono italiani! Tuttavia esiste un altro “piccolo grande mondo”, apparentemente meno nobile dei negozi famosi, dove non potete trovare i prodotti delle grandi e celebri marche italiane ma qualcosa di diverso. Questo mondo è quello delle sagre e dei mercatini. Una realtà diversa ma affascinante, dove potete respirare un'atmosfera tipicamente italiana e sedere in allegra compagnia in affollate ed amichevoli tavolate.

Click for English

Le "sagre" sono feste popolari che si svolgono una volta all'anno in località specifiche; nascono tradizionalmente da una festa religiosa, di solito per commemorare un santo ( il santo patrono della località in cui si svolgono), ma sono anche sfruttate per festeggiare il raccolto o promuovere un prodotto enogastronomico locale. Un tempo si credeva che un buon raccolto fosse possibile proprio grazie alla mano benevola di un santo che garantiva buoni risultati ai contadini che gli erano devoti. La gente quindi era molto attenta a non dimenticare di ringraziare il santo per la sua protezione e la sua benevolenza.

Click for English

Quasi ogni paese d'Italia ha ancora oggi la sua sagra che ha ormai perso il suo carattere sacro ma che continua ad essere considerata un appuntamento annuale imperdibile per la gente del posto e una buona occasione per sfruttare i beni agricoli prodotti. Capita così che, da maggio a dicembre, voi possiate partecipare alla “Sagra della patata”, alla “Sagra degli asparagi”, alla “Festa delle mele” o a quella “del carciofo”.

Click for English

Oggigiorno potete trovare, andando su e giù per l'Italia, quasi ovunque una sagra.... e ormai ogni sagra è accompagnata da una fiera o da un mercatino. I mercatini sono un'altra tradizione italiana e rappresentano una forma di “shopping alternativo”. Nei mercatini non troverete le stesse cose che potete acquistare nei negozi: troverete manufatti davvero originali, tipici e soprattutto artigianali. 

Click for English

Coloro che vendono la merce nei mercatini di solito non sono commercianti con attività stabili come i negozi; sono venditori ambulanti che producono beni solitamente realizzati a mano e che pertanto sono sempre pezzi unici. Ciascuna regione italiana ha un suo artigianato locale caratteristico: ci sono regioni in cui si lavora il legno, altre in cui si lavorano il cotone o la lana o altre ancora in cui vengono prodotti vetri o ceramiche decorate… e ciascun artigiano oggi produce pezzi dalle forme tradizionali (continuando una tradizione spesso più che secolare) e oggetti legati all'epoca contemporanea, sempre realizzati però con tecniche e materiali dal sapore antico.

Click for English

È nei mercatini quindi che potete comprare qualcosa di veramente italiano ed essere sicuri che al mondo non esiste un altro pezzo uguale al vostro e che vi ricorderà per sempre del vostro viaggio. 

Click for English

Ogni stagione è buona per andare alla scoperta delle sagre e dei mercatini più famosi d'Italia. Alcuni preferiscono l'autunno, altri la primavera, altri ancora amano le atmosfere invernali e natalizie… ma, senza dubbio, la stagione perfetta per godersi una sagra o un mercatino in giornate lunghe e calde, è l'estate. Qualunque tipo di persona siate, qualunque tipo di sagra o mercato preferiate, andare in paesini alla scoperta di sapori tipici (che hanno il profumo del sole, del mare o delle montagne italiane) o di eventi particolari, ha un fascino tutto suo… È sicuramente un'occasione per vivere l'Italia più genuina e magari per entrare in contatto diretto con gli italiani in un momento di relax e allegria collettiva. 

Click for English

To help you make the most of this content, we've created a complimentary PDF with the bilingual text and the Glossary

Looking for a Structured, Ongoing program to Learn Italian? Check out 'From Zero to Italian' then!