Famous Italian Actors

By Manu Venditti | Advanced

To help you make the most of this content, we've created a complimentary PDF with the bilingual text and the Glossary

5 Italiani famosi all'estero

Da sempre il cinema italiano è pieno zeppo di talenti e molti sono gli attori italiani che hanno saputo conquistare la scena internazionale.

Dagli anni ‘50 in poi, molti volti del cinema italiano hanno conquistato i cuori di spettatori esteri grazie a pellicole italiane diventate veri e propri fenomeni di culto, ma anche grazie alla partecipazione a produzioni straniere, in particolare hollywoodiane.

Click for English

La relazione di Hollywood con gli attori italiani ha vissuto alti e bassi nel corso dei decenni. Dall’amore folle tra la fine degli anni ‘60 e l’inizio degli anni ‘70, al disinteresse negli anni ‘80 e ‘90, fino a un ritorno di fiamma negli ultimi anni. Di pari passo con il successo internazionale dei film italiani, i nostri volti hanno cominciato a ricevere offerte oltreoceano per partecipare sia a film che a serie televisive.

Click for English

Effettivamente sembra che negli Stati Uniti, da un po’ di tempo, vada di moda il Made in Italy; non è raro trovare nelle produzioni televisive a stelle e strisce attori italiani, volti che, talvolta con apparizioni di meno di un minuto, riescono a raccontare tutto ed esprimere mille emozioni, facendosi così apprezzare dal pubblico internazionale.

Accade così che all’estero siano noti i volti e i nomi di gloriosi attori del passato ma anche del nostro presente.

Cinema e qualche cliché sull’essere amanti seriali. Queste sono solo due delle caratteristiche ad aver reso gli attori italiani dei miti che continuano a vivere nonostante il passare del tempo.

Click for English

In prima fila troviamo Rodolfo Valentino. Quando, la mattina del 23 agosto del 1926 morì a soli 31 anni, si registrarono scene di isteria collettiva e di fanatismo. Ci furono scene di disperazione da parte del pubblico femminile non solo a New York (dove avvenne il decesso), ma un po’ ovunque nel mondo. In pochi anni Rodolfo Valentino era riuscito a costruirsi una fama planetaria. Rodolfo (che in realtà di cognome faceva Guglielmi) nacque in Puglia ma emigrò presto in America. Divenuto famoso come sex-symbol grazie alla partecipazione a “I quattro cavalieri dell’Apocalisse” di Rex Ingram, in poco più di dieci anni girò ben 40 film che lo proiettarono nel firmamento della storia del cinema. Riuscì a suscitare l’ammirazione di un mostro sacro come Charlie Chaplin e ancora oggi, a quasi un secolo dalla sua morte, risulta essere l’attore italiano più famoso all’estero, soprattutto come il primo Latin Lover della storia del cinema.

Click for English

Un altro mito cinematografico in Italia ma anche all’estero è Vittorio De Sica. Più noto forse come regista che come attore, ma pur sempre uomo di grande fascino, raggiunse l'apice del successo con quattro premi Oscar e due nomination in un arco di tempo di circa trent’anni. Stando ai sondaggi più recenti, risulta essere ancor oggi uno degli attori italiani più celebri all’estero, tanto che il suo nome segue immediatamente quello di Rodolfo Valentino. Insomma, le sue interpretazioni in pellicole come “Ladri di biciclette” o “La ciociara” lo hanno reso immortale, pur non avendo partecipato ad alcuna grande produzione hollywoodiana.

Click for English

Terzo mito del passato che continua a rimanere nel cuore e nella mente non solo degli italiani, è Marcello Mastroianni.

Tra gli anni 60 e 70, è diventato leggenda grazie alle pellicole di Federico Fellini e all'inossidabile coppia formata con Sophia Loren. Mastroianni era in grado di rendere magistrale qualsiasi interpretazione, comica o drammatica che fosse. Tre nomination per l'Oscar come migliore attore protagonista raccontano solo in minima parte la sua grandezza; la sua fama si arricchì anche grazie al grande successo riscosso tra il pubblico femminile.

Click for English

Ma ci sono anche attori dei nostri giorni ad essere celebri all’estero come in Italia. Due sono i nomi che spiccano nelle vette dei sondaggi: Roberto Benigni e Pierfrancesco Favino.

Roberto Benigni sicuramente non rientra in coloro che hanno conquistato il pubblico con la loro bellezza o il loro fascino seducente. Diversamente da Rodolfo Valentino, De Sica o Mastroianni, che aggiunsero al loro talento cinematografico un fascino che fece battere molti cuori, Benigni ha sedotto il pubblico estero quanto quello italiano grazie alla simpatia, oltre che alla bravura.

La celebrità internazionale è arrivata con “La vita è bella”, un film che ha commosso il mondo e gli ha fatto guadagnare ben tre premi Oscar.

​Click for English

Infine il quinto e meritatissimo posto nella classifica degli attori italiani celebri al di fuori del Bel Paese va a Pierfrancesco Favino. Ricchissima la sua carriera in Italia sia come doppiatore che come attore, la fama estera se l’è procurata lavorando con registi del calibro di Spike Lee e Ron Howard. Ha recitato, tra gli altri, in “Angeli e Demoni” a fianco di colossi come Tom Hanks o in “World War Z” con Brad Pitt. Insieme ad un altro talento italiano come Sergio Castellitto, ha recitato anche ne “Le cronache di Narnia”. Favino è considerato il buonissimo, il saggio, il non bello eppure fascinoso.

Oggi come un tempo la bravura e il fascino italiani, quindi, continuano a stregare il cinema internazionale. 

Se vuoi sapere quali sono le attrici italiane più famose all’estero… be’, lo scoprirai in un’altra Storia di Italy Made Easy.

​Click for English

To help you make the most of this content, we've created a complimentary PDF with the bilingual text and the Glossary

Looking for a Structured, Ongoing program to Learn Italian? Check out 'From Zero to Italian' then!